SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE: PROROGATA LA SCADENZA DEL BANDO

DIVENTA OPERATORE DEL SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE!

○ Hai più di 18 e meno di 29 anni?

○Vuoi dedicare un anno della tua vita alla realizzazione di progetti  di utilità sociale per:

  • vivere un’esperienza di crescita personale e professionale
  • sperimentarti in un percorso di cittadinanza attiva
  • contribuire al miglioramento dei servizi di assistenza sociale
  • orientarti a scelte future

Presenta domanda per il nostro progetto!
Prorogata la scadenza del bando a Giovedì 17 ottobre 2019 ore 14:00

 

  • Ente di accoglienza: Assistenza Pubblica Estense Ferrara
    Titolo del progetto: Nettuno-Romagna 2019 (Scheda sintesi progetto)
    Settore di intervento: Assistenza – pazienti affetti da patologie temporaneamente e/o permanentemente invalidanti e/o in fase terminale
    Posti disponibili presso la nostra sede: 6

 

○ Requisiti per la candidatura:

  • aver compiuto il diciottesimo anno di età e non aver superato il ventottesimo anno di età (28 anni e 364 giorni)
  • essere cittadino italiano o straniero regolarmente residente in Italia

→ Impegno richiesto: 12 mesi – 1145 ore annuali – 5 giorni  a settimana
→ Il Dipartimento riconosce il tuo impegno con un compenso di  439,50 euro mensili

SCEGLI BENE IL TUO PROGETTO!

→ Leggi il Bando
→ Contatta l’Ente
→  Ricorda che puoi presentare domanda per un solo progetto all’interno dello stesso Bando di selezione


N.B. Da quest’anno è possibile presentare domanda unicamente attraverso il sistema di Domande On-Line (DOL) pertanto è necessario essere in possesso di credenziali SPID per poter accedere alla modulistica di iscrizione.

→  Non aspettare l’ultimo minuto! Potresti non avere il tempo necessario per richiedere la SPID e completare la procedura di iscrizione!

Per maggiori informazioni puoi consultare il sito del Co.Pr.E.S.C. di Ferrara.

 

Qui la graduatoria degli idonei selezionati per il progetto dell’Assistenza Pubblica Estense.
Condividi questa pagina:
Email this to someonePrint this pageShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on RedditPin on PinterestShare on TumblrShare on VK

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *